La cucina per noi è un fatto culturale, riflette più di qualunque altra cosa la cultura di un popolo, di un territorio.

Il nostro è un viaggio attraverso i sapori, gli odori, le essenze, i colori, la cultura della gente del nostro mediterraneo; un viaggio tra le numerose isole che rappresentano i mille sapori di cui è ricco il nostro paese; ogni piatto è un isola e se vogliamo un sogno che ognuno immagina nei sapori dei nostri piatti.

Una cucina del “territorio” insomma ma senza precludere quella che è la ricerca del “gusto”, delle sperimentazioni e la conoscenza delle “altre” culture.
I cardini della nostra “filosofia” di cucina sono:
• Selezionare al massimo gli ingredienti;
• Privilegiare la leggerezza sulle altre qualità;
• Gratificare la vista, senza per questo subordinare il buono al bello;